#storiaditalia#Il Viaggio di Vida Vialardi a Bassano del Grappa. Dalla piazza Libertà al Castello degli Ezzelini

Oggi il nostro viaggio prosegue dalla Piazza Libertà al Castello degli Ezzelini.

Piazza Libertà

Nella centrale Piazza della Libertà ( un tempo Piazza dei Signori) si ergono due colonne. In cima di una si trova la statua di San Bassiano, patrono della città e sull’ altra la statua del Leone di San Marco. La piazza è dominata dalla Chiesa di San Giovanni Battista (1308), dal Municipio (1528) con la sua Torre(1746) e la Loggia del Comune (secolo XV).

Foto redazione 2022

Palazzo Pretorio

Del XIV – XV secolo sede del Podestà e successivamente del Consiglio Comunale: è ancora oggi protetta da una breve cinta muraria e vi si può accedere tramite una porta in pietra nel cui timpano troviamo il leone di San Marco.

Foto redazione 2022 novembre

Castello Superiore o degli Ezzelini

Il Castello come tutte le strutture militari è posto in posizione strategica in difesa della città risalente al 998; nella seconda metà del XIII secolo il Vescovo di Vicenza lo donò al capostipite della famiglia Ezzelino Ecelo I. Le strutture più antiche risalgono ai secoli XII e XIII in cui vennero
costituiti il muro di cinta e la Torre.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: