#diariodiviaggiofilippino. Kabigan Falls & il trekking. Viaggio memorabile nel Giardino dell’Eden di Benjie Baclig

Trekking? Yes we can.

My friends, welcome for to this space!

Benvenuti in questo spazio! Oggi ragazzi vi parlo di una esperienza di viaggio memorabile: il trekking. Dove ? Alle Kabigan Falls . Cosa sono? Delle cascate paradisiache! Ora vi racconto 😉. Come on!

Le bellissime Kabigan Falls è nascosto nell’incantevole area boschiva di Pagudpud.

All’ingresso principale del sito, devi fare il trekking di 30 minuti per raggiungere le cascate. Il trekking stesso è un’esperienza di viaggio memorabile. Lungo la strada, incontrerai corsi d’acqua e godrai di viste meravigliose sulle colline circostanti e sulle risaie.



Una volta raggiunte le cascate, puoi nuotare, organizzare un picnic e goderti il paesaggio lussureggiante. L’acqua delle cascate è solitamente fredda ma rinfrescante. Alcune delle cose da portare a questa visita sono vestiti extra, asciugamani, bevande e snack. Tutti i visitatori devono mantenere l’area pulita prima di andarsene. Kabigan Falls si trova a Barangay Balaoi. Il suo ingresso principale è proprio lungo la Pan-Philippine Highway. Le cascate distano circa 4,6 chilometri dal viadotto di Patapat e 2,8 chilometri dalla grotta di Bantay Abot.

Un occasione per essere in un vero giardino dell’Eden dove mente e corpo si riavvicinano allo spirito per una vita più serena.

Benjie Baclig

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: