Rave Party? L’ Opinione di Marco Lamantia

Il decreto legge contenente il nuovo 434 bis cp (norma anti rave party) deve essere valutato in maniera oggettiva perché contiene molto di più e tocca temi diversi.
Si perché per esempio sul carcere ostativo il punto di partenza è buono e si spera che il parlamento dia
un contributo per migliorare u testo comunque dignitoso.
Sul tema dei rave party invece le riserve sono molte. Già perché può avere senso mostrare uno Stato attento e puntiglioso ma non puoi scrivere una norma talmente generica da comprendere tutto e il contrario di tutto. Già perché se voglio andare in piazza a fare democraticamente del sano casino(senza
spaccare tutto o insultando) manifestando il mio dissenso non devo avete paura di norme generiche
capaci di includermi tra i promotori di una manifestazione potenzialmente pericolosa. Diranno che non è facile? Non ve lo ha prescritto il medico di andate al governo. Avete vinto legittimamente le elezioni ora dovete governare e governare non è facile mentre è facile fare casino all’opposizione ( e ugualmente
difficile a governare fare opposizione in maniera tanto rigorosa quanto intelligente ).

Marco Lamantia-Redazione

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: