“Giraffa del Cairo” la città eterna delle cupole

La giraffa del Cairo, la città eterna delle cupole, una città che non si vede come nel tempo e nello spazio, i piedi battono sulla terra che un tempo era piena di cuori pulsanti, guance giovani e menti ribelli, ma tutti sono andati e furono appiattiti al suolo, e di loro non rimase altro che polvere sparsa dal vento, e cupole che testimoniano il passare di centinaia di anni.

A pochi passi dalla Moschea Sayeda Aisha e dalla Cittadella di Salah El-Din nel cuore del Cairo storico, dove c’è un traffico intenso, a pochi passi ma ti trasporta da un mondo all’altro profondamente sereni, come vengono chiamati.

Jalal Al-Din Al-Suyuti
Presto siamo sorpresi quando la scena ci sconvolge con tutti i suoi orrori mentre ci troviamo faccia a faccia davanti alla scena dello studioso Imam Al-Hafiz Jalal Al-Din Al-Suyuti (849 AH / 1445 d.C. – 911 AH / 1505 d.C. ), il commentatore, storico, scrittore e giurista le cui opere superarono i 600 libri.Per la composizione fino ai versi del suo tempo, si vede la sua tomba in tutta la sua umiltà, ancora alta, che sfida i secoli e l’incuria.

Al-Suyuti è nato nella città egiziana di Assiut (al centro dell’Alto Egitto), ed è uno dei leader della conoscenza, conservazione e diversità della cultura


Non appena abbiamo salutato Al-Suyuti, centinaia di cupole e minareti ci hanno circondato, cupole che hanno conservato la storia di re, principi, tiranni, martiri, avventurieri e studiosi, fino a raggiungere la tomba del proprietario di “Fatah Al- Bari fi Sharh Sahih Al-Bukhari” (15 volumi) Judge of Judges, Sheikh of Islam, interprete imam e giurista fondamentalista Shihab Al-Din Abu Al-Fadl Ahmed bin Ali, detto “Ibn Hajar Al-Asqalani”, nato al Cairo (773 AH – morto 852 AH), santuario anche più modesto, chiuso per restauro

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: