L’interruzione di corrente elettrica ha messo a rischio i turisti al Museo di Beirut in Libano

a cura della Redazione- Fonte Al-Jazeera

Le interruzioni di corrente quotidiane mettono a rischio gli antichi manufatti libanesi.L’elettricità è necessaria per preservare molti degli inestimabili tesori archeologici del Museo Nazionale di Beirut.

La grave carenza di energia del Libano non colpisce solo le case e le istituzioni private, ma colpisce anche i principali centri culturali e mette a rischio manufatti inestimabili.

Il Museo Nazionale di Beirut ha subito interruzioni di corrente peggiori del normale per due settimane ad agosto, ricevendo solo un’ora o due al giorno di elettricità fornita dallo stato, senza soldi per il carburante del generatore, riferisce Maguy Ghaly per Al Jazeera English .

Il rapporto citava filmati recenti realizzati dalla turista Mariela Rubio, che mostravano i visitatori che osservavano le meraviglie archeologiche del museo con una lampada da cellulare, e ha suscitato polemiche sui social media.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: