La Parola Domenicale di Padre Andrea Benedetto Ferri Osb

a cura della Redazione

Cari lettori di fede cattolica! Ascoltiamo dal Vangelo secondo Luca, la parabola del buon samaritano, un uomo
attraversa una zona desertica, luogo di briganti che assalivano i viandanti, passando per queste zone l’uomo viene assalito, passano due rappresentanti del culto ed osservanti della legge, i quali stanno ben attenti a non essere contaminati e passano oltre, invece un samaritano, quindi uno straniero, lo vide e ne ebbe compassione, si sentì commuovere le viscere materne, reagisce con una sensibilità materna pur
essendo un uomo, non lo conosce ma si fa vicino, e comincia a curarlo con vino ed olio, il vino che disinfetta e l’olio che lenisce, lo porta poi in un albergo, ed incarica di aver cura di lui.
La tradizione patristica ha riletto la parabola in chiave cristologica, il buon
samaritano è Gesù, che si fa vicino all’umanità ferita dal peccato, si prende cura dell’uomo, l’olio e il vino sono elementi sacramentali, segni della misericordia di Dio, attraverso i sacramenti Gesù ha iniziato a curare l’uomo.
È la terapia del cuore, della misericordia di Dio, che redime l’umanità, i precetti del Signore sono alla nostra portata perché sono nel nostro cuore.
La Parola del Signore indica il cammino, nel Salmo preghiamo: “I precetti del
Signore sono retti, fanno gioire il cuore”, il precetto del Signore è aiuto, si fa vicino a me che sono ferito e mi cura.
Possiamo allora vedere nell’uomo incappato nei briganti anche ciascuno di noi, che ha incontrato Gesù nel deserto del peccato, assalito dal male, che ci guarisce, il suo sangue ci redime: “Avendo pacificato con il sangue della sua croce sia le cose che stanno sulla terra, sia quelle che stanno nei cieli”.
Con Gesù è iniziato il nostro cammino di guarigione, la sua misericordia continua ad operare in noi, sino alla santità.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: