#storia&fede. Dopo Mina 850.000 pellegrini di fede islamica vanno sulle colline di Arafat. Tante le emozioni

I pellegrini di fede islamica hanno iniziato questo venerdì mattina ad affluire le colline di Arafat per compiere il più grande pilastro del pellegrinaggio, dopo aver trascorso ieri la giornata di Tarwiyah a Mina, vicino alla Mecca, seguendo la Sunnah del Messaggero(Dio lo benedica e gli conceda la pace.)

Circa un milione di pellegrini – di cui 850.000 provenienti dall’esterno dell’Arabia Saudita – eseguono le preghiere Zuhr e Asr, orazioni brevi e combinate inserite nelle cinque preghiere islamiche, e rimangono sulle colline di Arafat fino al tramonto, dopodiché fuggono a Muzdalifah, dove pregheranno Maghrib e Isha insieme fino a tardi e vi trascorreranno la notte in preparazione all’opera del Giorno del Sacrificio.

Il monte Arafat si trova a più di 20 chilometri a est della Mecca, ed è una pianura pianeggiante ea 10 chilometri dallo Shaar di Mina, dove i pellegrini andranno a lapidare il Jamarat domani, sabato, il primo giorno di Eid al-Adha .

Arafat è l’unico dei luoghi santi che si trova al di fuori dei confini della Grande Moschea della Mecca.

Emozioni per i fedeli
Non appena hanno raggiunto Arafat, gli ospiti del Misericordioso si sono seduti, alcuni hanno pregato, altri hanno pianto e alcuni si sono fatti dei selfie per documentare questi momenti importanti della loro vita.Bin Abdul Karim Al-Issa.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: