L’America in Festa per l’indipendenza. #ricorrenza

a cura di Elena Fornara-Redazione

Oggi è il 4 luglio …per i fans degli Stati Uniti come me è il giorno della festa americana dove regnano hamburger e bandiere a stelle e strisce ma ,forse, pochi conoscono l’origine della festa. È in pratica la nascita vera e propria degli “stati uniti” che, vinta la guerra contro gli inglesi, si appropriarono delle loro terre già colonie inglesi. I “ribelli” si stufarono delle leggi inglesi poiché queste sfruttavano la produzione di queste terre per importarle senza riconoscere diritti ai produttori. Così il 4 luglio 1776 George Washington vinse sugli inglesi donando la libertà alle terre d’America dal dominio di re Giorgio .

Fu poi redatta la costituzione che si riassume in queste parole fondamentali: il ritenere che tutti gli uomini siano stati creati eguali dal creatore con il diritto alla vita, alla libertà, alla felicità. Fu redatta da Jefferson, futuro terzo presidente. E innegabile che nel corso dei secoli sia venuta meno la fede totale a questi concetti da parte dei successivi governanti ma il patriottismo negli stati uniti d’America e molto spiccato: ogni palazzo o casa privata espone la bandiera nazionale durante tutto l’anno e si sentono orgogliosi del loro paese, e agli occhi del mondo resta sempre il sogno americano.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: