#diariodiviaggiofilippino Il Malolos e la piccola Washington con il nostro Benjie Baclig

Welcome in Malolos my guys.!

Malolos era una capitale rivoluzionaria delle Filippine. La chiesa di Barasoain, sede del Congresso di Malolos, è sempre stata rappresentata sulla moneta filippina. Il centro storico della città è stato dichiarato monumento storico nazionale soprattutto perché molte delle case servivano come uffici del governo rivoluzionario filippino.

Ecco un elenco di piatti del patrimonio Bulacan se ne hai voglia.


Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: