Cascina Ovi, apertura eccezionale per la cena di lunedì 12 dicembre

Eccezionale perché solitamente il lunedì è il giorno di chiusura settimanale del Ristorante di via Olgia 11 a Segrate; eccezionale soprattutto perché “I Ragazzi di Robin”, dell’omonima associazione di Segrate, saranno gli assoluti protagonisti della cucina e del servizio.

Si può affermare senza timore di essere smentiti: quella di Cascina Ovi per la cena di lunedì 12 dicembre sarà un’apertura straordinaria e non solo (non tanto) per il fatto che il Ristorante di via Olgia a Segrate prevede normalmente il suo giorno di chiusura proprio il lunedì. Si tratterà di una cena eccezionale poiché vi prenderanno parte “I ragazzi di Robin”, in uno spirito di collaborazione e amicizia che, tra Cascina Ovi e questa associazione di Segrate, prosegue ormai da anni.

Cascina Ovi invita tutti i suoi ospiti e tutti i suoi amici lunedì 12 dicembre a partire dalle ore 20.00: la serata vedrà coinvolti e impegnati in cucina e in sala “I ragazzi di Robin”. In uno spirito di condivisione e collaborazione, gli ospiti potranno gustare i piatti preparati con la collaborazione dei ragazzi ed essere accolti da un servizio che si prevede di alto livello.

“I ragazzi di Robin”, che ogni giorno acquisiscono specifiche competenze nel loro percorso formativo, si presenteranno come una vera squadra, professionale, motivata e volenterosa sia in cucina sia in sala, oltre che desiderosa di dare il proprio valore aggiunto alla serata.



«Anche con il supporto de “I Ragazzi di Robin” renderemo Cascina Ovi, lunedì sera, ancora più bella e ancora più magica in vista del Natale. Siamo felici e fieri di poter organizzare con questi nostri grandi amici, che ci fanno un grande onore, una serata all’insegna del gusto, della ristorazione di qualità e dell’inclusione» ha dichiarato Francesco Rizzo, titolare di Cascina Ovi.



L’inclusione e la volontà di essere parte attiva di una comunità costituiscono i valori fondamentali del progetto “I ragazzi di Robin”, un’associazione nata il 18 luglio 2018 a Segrate, di cui è diventata un simbolo. Lo scopo dell’associazione è formare un gruppo di ragazzi maggiorenni che, ognuno con la propria disabilità, possano realizzare un progetto sociale.



Cascina Ovi è anch’essa un simbolo di Segrate, dove propone una cucina sarda rivisitata in senso contemporaneo e internazionale. Serata con cena à la carte. Prenotazioni: +39 02 213 95 81.

Cascina Ovi – Due sale, oltre 140 coperti, un’antica cantina e una splendida cucina a vista: Cascina Ovi è ideale per un pranzo business, per una cena a base di pesce, per un momento conviviale tra amici o per una romantica serata a lume di candela. Il ristorante propone straordinari piatti di mare, mentre l’osteria offre il meglio della tradizione di terra. La nostra cantina propone il meglio dell’enologia italiana.

Cascina Ovi | Via Olgia 11, Segrate (Milano) | 02 213 95 81 | 337 114 27 48 | http://www.cascinaovi.it
f https://www.facebook.com/CascinaOvi
IG https://www.instagram.com/cascinaovi/
t https://twitter.com/CascinaOvi

Redazione-c.s

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: