Lo scrittore egiziano Ahmed El Fakharani con il suo romanzo ” Bar Layalina ” fa il pieno di successi con un film alla Chaplin

La sola passione per la letteratura può non bastare per leggere il romanzo “Bar Layalina” dello scrittore egiziano Ahmed El Fakharani, ma ha bisogno anche della cultura cinematografica per seguire il viaggio di un “compara” muto che cerca di entrare nel mondo degli intellettuali e trasformarsi in un box-star, ma la sua follia finisce in prigione.

Il romanzo pubblicato da Dar Al-Shorouk al Cairo in 152 pagine di piccoli pezzi è il sesto del viaggio di Al-Fakharani, che si è laureato alla Facoltà di Farmacia, e ha anche pubblicato una raccolta di racconti e una raccolta di poesie colloquiali .

Il protagonista è Noah Al-Rahimi che vive due vite . È impiegato di un’azienda farmaceutica per sopportare il peso della vita e del pagamento delle bollette, e “compars” tace per soddisfare la sua nascosta inclinazione all’arte, ma la sua aspirazione a un ruolo più grande gli ha fatto stabilire con le sue compagne comparse una produzione compagnia chiamata “Terrible Silence” che produceva cortometraggi muti simili ai film di Charlie Chaplin

Redazione con la collaborazione Fonte Aljazeera

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: