La letteratura Islamica raccontata da Syasa Namah

Evliya Celebi faceva affidamento su se stesso per provvedere alle spese del lungo viaggio. Dopo aver esaurito i suoi soldi nella prima tappa da Istanbul a Bursa, il resto del viaggio si basava sui guadagni del proprio lavoro, quindi si unì a molti lavori, tra cui la scrittura tasse, farmacia e guida nelle moschee, oltre a professioni e mestieri Molti gli hanno fatto molta esperienza.
Il viaggiatore ottomano Evliya Chalabi attribuiva un’importanza speciale all’Egitto: vi dedicò la maggior parte delle pagine della decima parte del suo libro e lo visitò due volte, a 5 anni di distanza (Getty Images).
Per più di 10 secoli, i viaggiatori musulmani hanno contribuito a documentare la vita dei popoli del mondo antico e delle loro città nei continenti dell’Asia, dell’Africa e dell’Europa, e hanno lasciato tesori di conoscenza che raccontano le culture dei popoli, i loro costumi sociali , la storia dei loro governanti, la loro architettura e le loro attività economiche e politiche.
Molti viaggiatori musulmani erano famosi, tra cui Al-Masoudi, autore di “Morouj Al-Dhahab”, Shams Al-Din Al-Maqdisi, autore di “The Best Partitions in Knowing the Regions”, Al-Idrisi, autore di “Nuzha Al- Mashtaq fi Takhruq Al-Afaq” e Al-Biruni, autore di “Achieving What India Says Acceptable in Reason or Rejected” e Ibn Jubeir Al-Andalusi, e Afouqai, l’autore di “The Meteor’s Journey to Meet the Loved Ones” e altri. I viaggi di Ibn Battuta, Ibn Fadlan ed Elea Chalabi occuparono un posto speciale nella letteratura di viaggio per l’abbondanza dei loro testi e per i loro frequenti viaggi.

Anche se non è stato il primo, il viaggiatore Al-Baghdadi Ibn Fadlan ha inaugurato i grandi viaggi arabi 11 secoli fa, quando ha intrapreso una missione ufficiale nelle giungle dell’Europa nord-orientale, al fine di diffondere la cultura arabo-islamica e scoprire le periferie il mondo.

Redazione Fonte Aljazeera

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: