#diariodibordo. L’ISESCO ha SCELTO il CAIRO come CAPITALE della CULTURA ISLAMICA

La capitale egiziana Il Cairo è una delle città patrimonio più importanti e influenti del mondo, a causa dei suoi monumenti che rappresentano varie antichità e tempi islamici, il primo dei quali è stata la Moschea di Amr bin Al-As, la prima moschea costruita nel continente africano, la moschea e l’università di al-Azhar al-Sharif e il Castello di Salah al-Din, oltre a molti altri monumenti appartenenti a epoche diverse.

Il Mondo Islamico dell’Educazione, della Scienza e della Cultura (ISESCO) ha scelto il Cairo come capitale della cultura nel mondo islamico per l’anno in corso 2022, giustificando questa scelta “come una città affascinante le cui strade e mura raccontano la storia del popolo egiziano e della sua antica civiltà che ha influenzato l’umanità nel corso dei secoli; è una delle città culturalmente più diverse e culturalmente diverse, con molti monumenti antichi e moderni, diventando un museo aperto con monumenti faraonici, greci, romani, copti e islamici”.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: