Anche Torino ha festeggiato Piergiorgio Frassati con la Santa Messa Solenne in Duomo dell’ Arcivescovo Roberto Repole. Tanti i fedeli e i giovani presenti.

Al centro i valori della carità e dell’educazione per non dimenticare anche un ricordo alle vittime colpite dalla tragedia della Marmolada

Grande festa ieri a Torino per i giovani piemontesi che martedì 5 luglio alle ore 18.00 hanno celebrato la Santa Celebrazione Eucaristica nella Chiesa Cattedrale di San Giovanni Battista di Torino per la commemorazione del Beato Piergiorgio Frassati alla presenza dell’ Arcivescovo del Capoluogo Piemontese della Diocesi di Torino monsignor Roberto Repole, accompagnato dall’arcivescovo emerito di Tolosa monsignor Robert Jean Louis le Gall , dei sacerdoti tra cui il responsabile della pastorale giovanile di Torino don Luca Ramello che ha dato il benvenuto ai fedeli prima dell’inizio della santa messa.

Da parte sua l’arcivescovo Roberto Repole ha sottolineato il bisogno di ritornare al Vangelo ed essere radicati in esso come faceva Piergiorgio Frassati. E nell’ omelia ha incentrato il valore della carità quando il cuore dell’uomo è inscritto nell’amore di Dio e vive di questo amore. L’ Arcivescovo ha poi ricordato quanto sia importante il valore dell’educazione dei giovani che si deve assolvere con l’amore perché il ” giovane deve sentirsi amato più che educato solamente al valore comportamentale. ”

La Preghiera dei Fedeli – come a Pollone – ha avuto il suo cardine riflessivo grazie agli scritti di Frassati ricordando così non solo il suo amore per la carità ma il suo impegno sociale e per i giovani.

Di seguito l’ offertorio, la consacrazione eucaristica, la comunione e dopo la Benedizione Apostolica la preghiera davanti alle reliquie di Piergiorgio Frassati nel Duomo di Torino.

Tutta la celebrazione è stata accompagnata dai canti del coro giovanile che ha riportato – secondo noi- i fedeli a una preghiera più attenta e ai valori cristiani figli del Vangelo.

Il direttore

Emanuele Dondolin

Foto della Redazione di contg.news. Luca Dal Bon. riproduzione riservata e concessa dalla direzione.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: