#storia&turismo: Il Pellegrinaggio di Vida Vialardi nella terra del frate dei Miracoli

Giovanni Rotondo fa parte del Parco Nazionale del Gargano; è diventata una città famosa in tutto il mondo perché
ospita le spoglie di San Padre Pio, che sono esposte nella cripta della Chiesa Nuova dedicata al Santo.


Fondata sulle rovine di un villaggio dell’ XI secondo, restano ancora tombe e un battistero che in antico era destinato
al Dio Giano Bifronte, in seguito consacrato a San Giovanni. Grazie a Federico II la zona ha vissuto periodi di grande benessere, ma durante il dominio Angioino e Aragonese subì secoli di difficoltà.


Da visitare il borgo antico con la Chiesa di San Nicola, San Giovanni Battista della Rotonda e infine Santa Maria delle
Grazie, al cui interno è conservato lo splendido mosaico dedicato a Maria” Madonna delle Grazie” e che ospitò il corpo di San Padre Pio fino al 2010 quando poi venne trasferito nella Chiesa Nuova. In antico era un convento dei Frati Cappuccini.


Per desiderio di San Padre Pio venne edificata una nuova grande chiesa per poter ospitare i numerosissimi devoti che si recavano in pellegrinaggio dal frate e si divide in due parti x Chiesa Superiore” e “ Chiesa Inferiore” che nella cripta dorata ospita la salma del Santo.
Il complesso del Santuario di Santa Maria delle Grazie comprende anche il convento dei Cappuccini, l’ospedale, varie sale di convegno e accoglienza.
San Padre Pio, umile e semplice, nacque a Pretelcina nel 1887 e morì a San Giovanni Rotondo nel 1968. È uno dei Santi più amati e popolari in Italia e nel mondo.
Subì persecuzioni dalla Chiesa Cattolica per la popolarità di cui godeva e dei numerosi interventi miracolosi che gli
sono stati attribuiti.


Di indiscussa santità operò una stragrande quantità di guarigioni ed eventi prodigiosi e soffrì moltissimo per l’Ostracismo del Vaticano che lo combatté per molti anni. Ebbe il dono delle “Stimmate” che lo fecero penare parecchio e doveva sempre tenere la mani fasciate; per questo fenomeno fu visitato da un gran numero di medici, subendo un calvario di calunnie, incomprensioni, sofferenza spirituale sentendosi tradito dalla “sua” Chiesa fino alla morte.
Tutta la su vita è stata solamente una testimonianza fedele al Vangelo di Cristo.

Vida Vialardi-Redazione

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: