Conferenza stampa presentazione “Candelo in Fiore 2022”

Cronaca Locale / Attualità

Candelo in Fiore è uno dei maggiori eventi che svolgiamo periodicamente nel Biellese – spiega Michele Mosca, consigliere regionale della Lega Salvini Piemonte –. È un’iniziativa importante nell’ottica della promozione locale. Grazie a una collaborazione e a una rete di contatti creata negli anni, molto spesso i turisti si trattengono in zona, uscendo dai confini del comune di Candelo, per conoscere il territorio. Hanno così modo di scoprire le bellezze e le peculiarità locali importanti nel Biellese.

«Mi piace ricordare – prosegue il consigliere biellese – come l’organizzazione coinvolga attivamente anche i giovani delle scuole. Lo fa in collaborazione con i florovivaisti, che rappresentano una filiera molto importante per la nostra provincia anche in termini di PIL. Ritengo sia un ottimo modo per far comprendere “sul campo” agli studenti di agraria in cosa consista il loro mestiere, ma anche per insegnare ai ragazzi qualche segreto, nell’ottica di un futuro passaggio di testimone – che può diventare passaggio generazionale – dai più esperti ai più giovani che dovranno iniziare quella attività.

L’augurio che mi sento di fare a tutti – conclude Mosca – è che questa sia una vera edizione di ripartenza e che possa sbocciare come un fiore dando soddisfazione all’amministrazione, alla Pro loco e a quanti hanno lavorato intensamente per la riuscita della manifestazione».

Redazione-c.s

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: