Nuovi progetti per il bene degli animali e degli umani fragili grazie a Alberto Scicolone.

a cura di Punti di Attualità

Ieri sera, sui suoi social network, l’ amico Alberto Scicolone, da sempre impegnato a difendere concretamente le fasce più deboli della società ha ottenuto un grande successo. È riuscito a portare il suo contributo con sempre nuovi progetti a difesa degli umani e degli animali con ogni mezzo. La sua storia è la storia di una persona che non ha mai fatto mancare il suo aiuto al prossimo. Infatti i progetti proposti da lui, dal Punto Animal Friendly ha visto simportantissimi sviluppi dopo l’ incontro con due Responsabili dell’ Asl .

Presto infatti saranno realizzati una stanza
degli incontri per malati in lungo degenza e animali d affezione. Il progetto procede in modo veloce perché già impostato prima della pandemia e molto presto questo bellissimo luogo di amore troverà sede nell’ ospedale di Biella. Fa sapere Alberto Scicolone che afferma:” Abbiamo deciso di creare un protocollo tra ospedale e Punto Animal Friendly affinché i reparti segnalino ricoverati che lasciano a casa cani o gatti senza soluzioni di sostegno cura. Il Punto Animal Friendly prendera’ direttamente in carico l animale d affezione garantendo supporto anche economico laddove necessario e garantendo il massimo sostegno in fase di dimissioni nella gestione dei cani o gatti senza distinzione alcuna. “

Inoltre , in accordo con l’ Asl sarà presentato il progetto ” mi prendo cura di te” per garantire un cambio, dentifricio, sapone e quanto occorre alle circa 90 persone che ogni anno arrivano in ospedale prive di tutto , quasi sempre anziani soli e indigenti.” Scicolone in merito afferma sempre sui social:” Sto quindi cercando un piccolissimo magazzino, negozio sfitto dove stoccare gli aiuti e renderli immediatamente disponibili ai volontari per i malati in caso di urgenza. Qui mi appello ai Biellesi di cuore. Ci sono tanti locali sfitti e metterne uno a disposizione per questo progetto unico in Piemonte nobiliterebbe il donatore ( senza richiesta di affitto) agli occhi di tutti. ” La nostra Redazione si unisce a questo accorato appello in seno a quella costruzione di un bene comune che sia accessibile a tutti.

Il Direttore

Emanuele Dondolin

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: