Addio di Chiellini, lacrime per Dybala, fischi per Agnelli.

Quella di ieri sera contro la Lazio è stata l’ultima partita giocata allo Juventus Stadium da parte di Giorgio Chiellini.

Lo storico capitano della Juventus, ormai a fine carriera, è stato per 17 anni consecutivi nella squadra bianconera e l’unico calciatore ad aver vinto i 9 scudetti consecutivi, dal 2011-2012 al 2019-2020.

L’addio è stato celebrato sui canali ufficiali della società e con una coreografia all’Inter dello stadio.

Parallelamente a questo addio festoso, ce n’è stato un altro più tormentato, quello a Paulo Dybala, giocatore della Juventus degli ultimi 7 anni, vincitore di 12 trofei e marcatore di 115 reti in maglia bianconera.

A fine partita, su sollecito di Leonardo Bonucci, Dybala, andando a salutare la curva, è scoppiato in lacrime in un pianto inconsolabile.

Scene molto toccanti ed emozionanti.

Quando nei tabelloni dello stadio sono stati inquadrati il Presidente Andrea Agnelli e l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene, i due dirigenti bianconeri sono stati subissati dai fischi, prolungati ed assordanti, di tutto lo stadio, e hanno guadagnato velocemente l’uscita.

Ricordiamo che l’accordo tra la Juventus e l’entourage di Paulo Dybala era stato trovato nello scorso ottobre, e poi è stato rimangiato dalla società, fino allo strappo inevitabile e definitivo del marzo scorso.

Luca Dal Bon- redazione. PILLOLE SPORTIVE.

Pubblicato da Emanuele Dondolin

Direttore Responsabile ed Editoriale di Contg.News Iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: